Logo

210311-lezione-SC - Shared screen with speaker view
Claudio Schiavella
01:14
si
valerio tonelli
01:15
si
Gianluca Sbandi
01:17
si
fabio parisella
12:29
2
Alessia Pontiggia
12:30
2
fabio parisella
12:42
w
christian pizzuti
12:44
w
alessio perrone
15:16
si
jacopo tedeschi
15:31
prof scusi, perché va messa l'istruzione ret se la funzione è void?
Fabrizio Mascio
17:27
Prof scusi, può ripetere perché utilizza %cx invece di %ecx?
jacopo tedeschi
18:32
grazie
Fabrizio Mascio
19:13
Grazie!
matteo platano
24:31
avremmo potuto saltare la prima istruzione assembly, prendendo subito il valore dal contenuto del parametro, raddoppiarlo in %cx per poi fare solo la movw %cx, (4(%esp)) ?
matteo platano
28:25
grazie
alessio perrone
28:42
Prof non la sentiamo più
alessio perrone
28:53
(O almeno per me è cosi)
matteo platano
29:02
si non sento neanche io
alessio perrone
29:10
si
christian pizzuti
29:12
Ora sì
matteo platano
29:13
si
matteo platano
29:26
ho sentito però che non è accettato scritgo così
matteo platano
29:36
scritto*
matteo platano
29:48
grazie
alessio perrone
42:39
Prof ma non andava bene anche d? Tanto y e d puntano allo stesso indirizzo
Gianluca Sbandi
43:22
manca un ;
alessio perrone
47:08
okok grazie
Flavio Picchiotti
53:34
prof potrebbe rispiegare il C equivalente dell'es3? in particolare non ho capito le ultime 3 righe
Camil Demetrescu
55:40
Appena rientriamo rispiego le ultime righe
Flavio Picchiotti
55:48
perfetto grazie
emanuele mole
56:28
prof una domanda che non ha a che fare con l'argomento di oggi: lei ha detto che "ret" restituisce il controllo al chiamante, in più Assembly, storicamente parlando, precede C, il quale viene sempre tradotto in Assembly per essere compilato. La mia domanda è: è a causa dell'istruzione RET che il main in C ed in altri linguaggi è una funzione? Nel senso che appena viene eseguito il RET del main, viene restituito il controllo al OS?
federico ubaldi
01:00:05
Professore ma essendo la funzione void non ci crea problemi il fatto che il registro A alla fine della funzione non sia vuoto?
emanuele mole
01:05:47
okay grazie mille
federico ubaldi
01:06:21
chiaro grazie
matteo platano
01:28:51
manca ;
Oleksandr Soludchyk
01:29:47
non abbiamo dichiarato a
gerardo paladino
01:30:01
Dovrebbe essere ax non a
Oleksandr Soludchyk
01:30:39
o meglio, sopra usiamo ax
Oleksandr Soludchyk
01:30:41
esatto
alessio perrone
01:36:54
prof posso farle una domanda? Ma come è possibile che ax ce lo da comunque dichiarato nonostante sia fuori il blocco della ‘’goto L’’. Nel senso.. se si verifica la condizione vado in L e quindi non entro e non faccio short ax = -1; quindi, dato che non la “vedo”, non è come se non avessi dichiarato la variabile ax, e quindi d conseguenza dovrebbe darmi un errore?
gerardo paladino
01:37:11
Nell’if non ci va d al posto di i?
matteo platano
01:37:12
l
matteo platano
01:37:17
b
matteo platano
01:37:18
*
alessio perrone
01:41:50
Okok grazie mille
emanuele mole
01:55:27
nel caso avessimo bisogno di più registri ed avessimo a che fare con dei char, non è possibile suddividere il registro A in 4 sottoregistri? tipo ah, al ed altri due?
emanuele mole
02:07:31
okay, grazie
alessio perrone
02:10:49
puo rispiegare al volo *s++ cosa fa? L’incremento di s avviene dopo aver incrementato il contatore?
Oleksandr Soludchyk
02:15:13
non dobbiamo usare il registro d per salvare il char in questo caso?
alessio perrone
02:16:43
Okok grazie
Oleksandr Soludchyk
02:17:11
nel codice usiamo al per il char
Oleksandr Soludchyk
02:17:14
e a per il contatore
Oleksandr Soludchyk
02:17:23
quindi dl?
Camil Demetrescu
02:21:00
giusto
Nicole Perrotta
02:26:53
Mi scusi ma come mai la stringa finisce con 0? perché il carattere di terminazione è 0 in ASCII?
alessio perrone
02:28:09
prof dopo potremmo fare anche un esempio di quello che ha detto lei per quanto riguarda l’aritmetica dei puntatori, che in asm è diversa
Nicole Perrotta
02:29:20
Ok la ringrazio
alessio perrone
02:38:43
prof ma se non avesse messo nel tester tutti quei trattini nella stringa “ham\0———“, avremmo dovuto allocare ogni volta memoria per concatenare l’altra stringa vero?
emanuele mole
02:39:10
con la notazione compatta, dest e src non finiscono col puntare a celle di memoria fuori dalla stringa?
Oleksandr Soludchyk
02:49:08
quando il puntatore legge 0x00 (carattere terminatore) il while termina perchè la condizione è falsa
Oleksandr Soludchyk
02:49:56
il rischio ce l'hai quando le stringhe sono formattate male (ovvero senza carattere terminatore) oppure se ci passi una non stringa ma per esempio un array di numeri
alessio perrone
02:51:37
okok grazie
Camil Demetrescu
02:52:36
arrivederci
christian pizzuti
02:52:40
Arrivederci
emanuele mole
02:52:44
arrivederci